Chihuahua is love
♥ Gli amministratori vi danno il benvenuto!! ♥ Chihuahua is love ♥ nasce per gli appassionati di questa stupenda razza, ma all'interno del forum c'è spazio per tutti i vostri amici cani, gatti ecc..., perchè tutti i nostri animali sono importanti e ci danno tanto affetto e gioia, parliamone tutti insieme!!

Se anche voi come noi amate i nostri pelosetti unitevi vi aspettiamo!!!

Siete pregati di presentarvi dopo la vostra registrazione nell'apposita categoria grazie e buona navigazione insieme a noi!! ♥
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Dicembre 2016
LunMarMerGioVenSabDom
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031 

Calendario Calendario

Chihuahua is love * GuestMap *
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic

♥ Chihuahua is love ♥ Mamma e cucciolo nei primi mesi dopo il parto

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

♥ Chihuahua is love ♥ Mamma e cucciolo nei primi mesi dopo il parto

Messaggio Da Admin Mary il Gio Mar 29, 2012 2:00 am

La femmina e il suo cucciolo nei primi mesi dopo il parto Very Happy

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

I cuccioli di cane alla nascita non vedono, non sentono e non hanno olfatto, i soli sensi che gli permettono di percepire la madre ed il mondo circostante sono il gusto e soprattutto il tatto, per questo la madre è molto silenziosa e non emette alcun suono per comunicare con loro.

Le prime due settimane di vita costituiscono quella che è definita "fase neonatale" o "fase vegetativa", la natura ha stabilito che sia finalizzata esclusivamente alla crescita, all'aumento di peso e ad iniziare a sviluppare i sensi inattivi alla nascita.

Per capire il rapporto che i cuccioli instaurano con la madre vanno sottolineati due fattori determinanti: i cuccioli non sono termoautonomi, la madre è la loro unica fonte di calore il calore per un cucciolo significa sopravvivenza per questo i cuccioli sono portati ad andare sempre verso la madre e si posizioneranno tra le sue zampe e vicino al ventre, uno accanto all'altro o uno sull'altro, strisciando in circolo.
( anche se la madre, per quasiasi motivo, non li allattasse, è necessario tenerli sempre accanto a lei)

La madre è per i cuccioli la sola fonte di nutrimento, i cuccioli cercano immediatamente la mammella della madre e con il solo movimento che sono in grado di fare (oltre allo strisciare in circolo), cioè quello di sollevare ed abbassare la testa, ne scovano il capezzolo in mezzo ai peli, la madre, intanto, per allattare si allunga in posizione completamente distesa è bene, per questo, provvedere a prepararle una cuccia abbastanza ampia.
Durante le terza settimana, però, quando inizia l'eruzione dei dentini, per la madre diventa doloroso allattare, quindi comincia a far succhiare il latte ai cuccioli stando in piedi.

Nelle prime tre settimane di vita, la madre lecca i cuccioli nella zona genitale ed anale per stimolarne la minzione e la defecazione e sempre leccandoli, li ripulisce, solo alla fine della terza settimana i cuccioli diventano indipendenti in tali funzioni e si allontaneranno sempre di più per fare i loro bisognini. Un dato importante è che la madre per leccarli ribalta i cuccioli sulla schiena, insegnando loro la postura di sottomissione, cioè quella con il ventre rivolto in su.

Crescendo (entrando cioè nella fase della "socializzazione") il cucciolo acquista sempre maggiore stabilità e coordinazione nei movimenti e inizia a seguire la madre quando si sposta poiché la madre è stata fino ad ora un elemento "attrattivo" per lui, in quanto dispensatrice di cibo, calore e protezione e, quindi, un punto di riferimento imprescindibile per la sua sopravvivenza, è lei la "leader" perciò, lui la segue, sempre è questo il motivo per cui i cuccioli rispondono immancabilmente ai suoi richiami, raggiungendola.

Anche se il cucciolo a 40 giorni è svezzato ed autonomo nelle sue funzioni fisiologiche, i successivi venti giorni sono fondamentali per lo sviluppo del suo carattere sociale e per la sua capacità di riconoscere la gerarchia e di rispettarla.

Se il cucciolo, per esempio, fa qualcosa di non gradito alla madre, come avvicinarsi alla sua ciotola o al suo cibo, lei lo intimidisce con il ringhio e gli mostra i denti, talvolta lo afferra per il muso e poi lo butta a terra, non dobbiamo pensare sia crudele, ma che gli sta invece insegnando qualcosa di molto importante: innanzitutto che esistono delle regole sociali che corrispondono ad una gerarchia, e poi che nella vita si può essere morsi e che questo capita soprattutto se un altro cane ringhia. Per un animale da branco, qual è il cane, apprendere queste regole è essenziale.

Il graduale distacco dalla madre inizia dopo il terzo mese di vita, la madre si dimosterà sempre più distaccata e sempre meno disponibile all'interazione, fino a che il cucciolo non raggiunge la pubertà, età in cui dovrà inserirsi come individuo, ormai indipendente dalla madre, nel branco.

La legge italiana ormai vieta l'acquisto di cuccioli di età inferiore ai 2 mesi, è assolutamente preferibile che il cucciolo resti ancora accanto alla mamma e ai suoi fratellini.
Dal web: farminachannel.com

✩✩✩✩✩♥✩✩✩✩✩
♥ Mary ♥
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] 
[Devi essere
iscritto e connesso per vedere questa immagine]
♥ Doggy Shop ♥

Admin Mary
Admin
Admin

Messaggi : 344
Reputazione : 1
Località : Toscana

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum